Benvenuto nel sito web ufficiale di

Umberto Guidoni

Astronauta - Scrittore - Divulgatore

28

gen

2016

30 anni fa la tragedia del Challenger

Un tributo agli uomini e donne che hanno perso la vita inseguendo un sogno

Il 28 gennaio 1986, lo Space Shuttle Challenger esplodeva sul cielo della Florida, poco più di un minuto dopo essersi staccato dalla rampa di lancio del Kennedy Space Center. Le immagini dell’incidente furono riprese in diretta dalle TV americane e fecero il giro del mondo: era la prima tragedia che colpiva il nuovo veicolo spaziale e, purtroppo, non sarebbe stata l’unica. Trent’anni dopo l’ente spaziale americano ricorda i sette membri dell’equipaggio del Challenger ma anche tutti gli altri viaggiatori del cosmo scomparsi dall’inizio dei voli spaziali.

L'equipaggio dello Space Shuttle Challenger

16

gen

2016

Un saluto a David Bowie

Quando Hadfield suonò Space Oddity nello Spazio

Icona mondiale della musica rock, e artista polivalente. Ma anche, in qualche modo, uomo spaziale. David Bowie, come scrittori e registi di successo, ha segnato una generazione di appassionati dell’esplorazione spaziale, tra arte e conquista del cosmo.

04

gen

2016

InSight non partirà per Marte nel 2016

InSight: Test dei pannelli solari

La NASA ha appena annunciato che non sarà in grado di lanciare la sonda nell’anno in corso.

Sembra infatti altamente improbabile che l’ente americano possa risolvere il problema tecnico che affligge la sonda - la perdita nella camera a vuoto in cui sono alloggiati i sismometri - in tempo per il lancio fissato nel marzo prossimo. Per ora non è ancora chiaro se verrà lanciata nel 2018 (la finestra di lancio per Marte si apre ogni due anni, quando il pianeta si trova più vicina all’orbita terrestre) o se la missione verrà cancellata definitivamente.

23

dic

2015

AUGURI !!!

da Umberto Guidoni

.

24

nov

2015

Un UFO sulla Stazione Spaziale Internazionale ?

Foto di Scott Kelly

Spesso le luci nello spazio possono trarre in inganno

L'astronauta Scott Kelly ha mandato questa foto scatenando la fantasia degli ufologi che hanno interpretato la linea luminosa in alto a destra come un veicolo extraterrestre.

15

nov

2015

Dalla teoria di Einstein al traffico cittadino

Un secolo dopo la sua pubblicazione, la Teoria della Relatività è parte della nostra vita quotidiana

Esattamente un secolo fa, a Berlino, veniva presentata la Teoria della Relatività Generale dove Albert Einstein introduceva la nozione di curvatura dello spazio-tempo e generalizzava il lavoro, condotto dieci anni prima, della Teoria della Relatività Ristretta. Per decenni si è creduto che il contributo di Einstein fosse un grande capolavoro dell’ingegno umano privo, però, di qualsiasi uso pratico al di fuori dell'ambito strettamente scientifico.